Analysis Targeting Content Connections

I Big Data e il fattore umano

I Big Data e il fattore umano

Un’attenta analisi dei Big Data tramite tool professionali e una capacità strategica di’interpretarne i risultati possono sfociare in idee rivoluzionarie per nuove strategie di business.
Eppure spesso le aziende acquistano tools di analisi di big data e… ne rimangono deluse.
Si abbonano a questi servizi di monitoring del mondo digitale – Tracx, Talk Walker, per citarne un paio di buon livello – per rispondere a domande relative a come sono percepite online (loro, i loro prodotti…), o a dove si trovano e cosa vogliono i loro target e stakeholders. Cioè per avere dati che le indirizzino su quale direzione prendere.
E l’output sono pagine di grafici di dati che l’azienda spesso fatica a interpretare contestualmente o ad utilizzare in chiave strategica.
Sorpresa 1. Checchè ve ne dicano, settare le ricerche non è un automatismo. Il tool “non va da solo”. L’intelligenza (umana!) nella scelta delle informazioni in imput e nell’interpretazione e pulizia delle stesse così da migliorare costantemente la qualità delle risposte è fondamentale per dirigere il processo d’ascolto su obiettivi di acquisizione d’informazioni rilevanti per l’azienda.
Sorpresa 2. I tool di monitoring dei Big Data a poco servono senza una qualificata attività di lettura analitica e interpretazione strategica dei risultati ottenuti.
Questo è il lavoro che da alcuni mesi stiamo portando avanti insieme al nostro cliente Xilinx, leader mondiale nella produzione di dispositivi logici programmabili. Mesi di attività di social e web monitoring worldwide, e successiva raccolta di dati, attività di analisi “on going” e loro interpretazione in chiave strategica.
Un ricco bottino portato a casa. Abbiamo individuato spazi per nuovi processi d’interazione con gli stakeholders, con la forza vendita, mappato target rilevanti e ricavato indicazioni e dati per sperimentare nuovi modelli di business che aiuteranno l’azienda nel suo sviluppo strategico futuro.

Vogliamo parlarne?

Come ti chiami?

Ci dai anche la tua mail? (se vuoi una risposta, questa devi proprio scrivercela)

Oggetto

Ci vuoi inviare una richiesta o una proposta?